Storie dai nostri partecipanti alla sfida di perdita di peso: più forti, più sani, più felici!

0
36
Storie dai nostri partecipanti alla sfida di perdita di peso
Storie dai nostri partecipanti alla sfida di perdita di peso

La Sfida di perdita di peso del 2017 è una conclusione e siamo così orgogliosi di tutti coloro che hanno dato il massimo, hanno lavorato e alla fine hanno formato sane abitudini per tutta la vita! Nessuno lascia la sfida allo stesso modo, ecco alcune storie di membri le cui vite sono cambiate in meglio a causa del WLC17.

6 Testimonianze stimolanti per la perdita di peso

1) Mathew Jenkins (il nostro vincitore del 1 ° posto 2017 !!)

Negli ultimi due anni ho iniziato molte diete e innumerevoli gare di dimagrimento con i miei compagni di lavoro. Vorrei iniziare bene, allenandomi e mangiando cibi sani. Tuttavia, qualunque sia il peso che ho perso, sono sempre tornato indietro, tornando alle mie cattive abitudini. Quindi, quando mi sono iscritto alla HealthSport Weight Loss Challenge, sapevo che questo doveva essere diverso. Questa volta sapevo che dovevo apportare cambiamenti nello stile di vita, non solo per me ma per la mia famiglia. Volevo essere un esempio di vita sana per mia figlia e il nascituro.

Ho iniziato concentrandomi sulla dieta, rimuovendo tutti gli alimenti trasformati e mangiando cibo "reale". Bevo 1,5-2,5 litri di acqua al giorno.

Essere padre e lavorare per lunghe ore aveva reso difficile allenarsi costantemente in passato. Sono stato introdotto alle classi HSP Fit. Ne avevano uno al mattino presto, quindi sapevo che avrei potuto farlo nel mio programma, con gli amici presenti, Sono stato ritenuto responsabile. Shane, il mio allenatore, mi ha sempre spinto al limite. Ogni giorno è qualcosa di diverso.

Anche dopo tutto questo però. Ho fatto molti errori lungo la strada; Mi mancavano le lezioni e mangiavo cose che non avrei dovuto. Quello che ho realizzato però è non devi essere perfetto per essere in salute e perdere peso, devi solo andare avanti fino a quando una vita sana è il tuo stile di vita, non solo una competizione. La vera salute è un viaggio non un evento.

2) Katherine Wayne

Non sono stato in grado di sollevare pesi per anni a causa di una lesione al collo e di un intervento chirurgico. Ho iniziato ad allenarmi faccia a faccia con Joy, e questo mi ha incoraggiato a prendere lezioni con Valerie e Jamie. La sfida è stata un modo meraviglioso per iniziare il mio nuovo allenamento e motivarmi. Tutti i miei amici non riescono a credere che il vecchio me sia tornato di nuovo: il mio corpo di 60 anni ha un bell'aspetto e io sono forte e felice. Non posso ringraziare abbastanza i miei tre allenatori: mi hanno cambiato la vita!

3) Desirae Inman (il nostro vincitore del 2 ° posto 2017!)

Ci vuole molto per costruire nuove e sane abitudini, ma questa sfida di perdita di peso ha fatto proprio questo: ora mi sento irrequieto se non riesco a raggiungere la palestra. Il mio corpo brama l'esercizio e ho capito i benefici di un'alimentazione sana. Con il supporto dei miei istruttori ho imparato ad ascoltare il mio corpo, a spingere i miei limiti percepiti e a sfruttare nuovi strumenti a beneficio della mia alimentazione. Ho scoperto l'app MyFitnessPal e mi ha aiutato a essere più consapevole di ciò che ho inserito nel mio corpo; ha davvero informato le mie scelte alimentari. Ho anche aumentato il mio metabolismo mangiando più pasti più piccoli durante il giorno. Ho più energia, faccio di più durante la mia giornata e il supporto dei formatori mi rende più responsabile alla mia routine di salute e fitness.

Indosso un fitness tracker e da quando ho iniziato il WLC ho aumentato il mio conteggio dei passi giornalieri di 2.500-3.000 passi. Mi sto muovendo molto di più! Oltre al supporto dei miei istruttori, ho trovato prezioso il supporto di altri membri durante l'allenamento in team. Attendo con impazienza quei cinque anni dopo le lezioni, sono in contatto con un compagno di palestra e sono solo più bravo a seguire la mia routine di allenamento. Mi sono ramificato e ho controllato le lezioni offerte in palestra e ho imparato che mi piacciono molto le lezioni di danza e lo yoga, oltre all'allenamento di squadra.

Posso vedere e sentire i cambiamenti che ho apportato nel corso di questa sfida. E anche altri lo vedono! Ho davvero trasformato le mie abitudini e faccio scelte più sane in generale. Il WLC 2017 mi ha offerto l'opportunità di cambiare stile di vita e lo considero un successo.

4) Max Keyes

161 lezioni, 200 miglia in bici, 50 miglia di tapis roulant, innumerevoli cinque alti.
Cosa mi ha preso tutto questo? Compagno, incoraggiamento di squadra, un impulso interno per raggiungere la felicità, una sensazione che sento correre nella nostra palestra … grazie Heathsport per avermi cambiato

5) John Dixon

Quando mi sono ritirato per il mio 75 ° compleanno da un lavoro stressante, ero in sovrappeso e fuori forma. Invece di perdere peso, ho guadagnato peso. I cambiamenti artritici alle ginocchia e alle caviglie causati da vecchie lesioni mi sono sembrati limitanti e poi ho subito danni alla cuffia dei rotatori che hanno frenato ulteriormente il movimento. Mi sentivo piuttosto scoraggiato quando ho saputo dell'HSP Weight Loss Challenge e sono stato in grado di unirmi alla seconda settimana. Il mio allenatore, Kerri, mi ha incoraggiato a venire alle lezioni e ad apportare tutte le modifiche necessarie per soddisfare i miei limiti. Se non riesco a fare le lezioni, posso fare yoga. Kerri mi ha anche aiutato a risolvere i problemi della cuffia dei rotatori e ha identificato esercizi che non coinvolgevano la mia spalla. Vado in palestra cinque o sei giorni alla settimana, faccio aerobica ed esercizi di sollevamento pesi, tengo un diario e traccia le calorie e le calorie fuori con il mio Fitbit. Cerco di assumere circa 1000 calorie in meno di quelle che brucia ogni giorno. L'esercizio ha effettivamente aiutato le articolazioni, la mia forza e la capacità aerobica sono aumentati notevolmente e il peso si sta staccando. Il mio obiettivo è arrivare a 195 sterline entro il mio compleanno ad agosto. Non possiamo evitare le imbragature e le frecce che arrivano con l'età, ma non abbiamo bisogno di soccombere a loro. La canzone di Neil Simon dice tutto per me: "Non posso correre ma posso camminare molto più velocemente di così." Età e infortuni non impediscono di rimettersi in forma, solo un po 'più difficile. Grazie per il promemoria.

6) Jodi Curry

Questa sfida ha calcio ha iniziato la mia bestia interiore. Questo è solo l'inizio di un lungo viaggio, ma sto diventando più forte ogni giorno. I cambiamenti nello stile di vita che ho incorporato aiuteranno me e la mia famiglia a rimanere sani e attivi.