Dovresti scegliere un fornitore di energia pulita?

0
126
Dovresti scegliere un fornitore di energia pulita
Dovresti scegliere un fornitore di energia pulita

Perché passare a un fornitore di energia pulita?

Pagare la compagnia elettrica e consumare combustibili fossili ogni mese è diventata un'abitudine per molti di noi. Passare a un fornitore di energia pulita può aiutarti a sentirti meglio riguardo all'impatto che stai avendo sull'ambiente e anche a risparmiare un po 'di soldi. Ecco alcune altre cose da considerare prima di passare all'energia pulita.

Supportare la salute pubblica

Non è una novità a questo punto che l'utilizzo di combustibili fossili nelle nostre auto, per riscaldare o raffreddare la nostra casa, o per il giardinaggio e la cura del prato abbia un impatto molto negativo sulla qualità dell'aria che respiriamo tutti i giorni. L'impatto delle miniere di carbone e degli impianti di gas naturale è stato collegato a problemi respiratori, danni neurologici, attacchi di cuore e cancro. Scegliendo un fornitore di energia pulita, hai il potere di ridurre la mortalità prematura, le giornate lavorative perse e anche ridurre i costi sanitari complessivi per gli americani.

Riduci le tue emissioni

Nel momento stesso in cui leggi questo, gli esseri umani stanno sovraccaricando l'atmosfera con emissioni che contribuiscono al cambiamento climatico. Questi inquinanti intrappolano il calore e aumentano continuamente la temperatura del pianeta, il che ha gravi impatti negativi sul nostro ambiente e sulla nostra salute. Il passaggio a un fornitore di energia pulita è un passo nella giusta direzione per aiutare a ridurre tali emissioni e sostenere l'aumento della fornitura di energia rinnovabile.

C'è una scorta infinita

Le fonti di energia verde includono vento, sole, residui vegetali, calore geotermico e acqua in rapido movimento. Sono abbondanti, vengono costantemente reintegrati e, cosa più importante, hanno il potenziale per darci tutta l'elettricità di cui avremo bisogno e altro ancora. Gli studi dimostrano che le energie rinnovabili hanno il potenziale per fornire miliardi di chilowattora di elettricità all'anno, ovvero circa 118 volte la quantità di elettricità attualmente consumata dagli Stati Uniti.

Migliora la qualità ambientale

Se tutti apportassimo solo alcuni piccoli cambiamenti, faremmo un'enorme differenza nella qualità dell'aria che respiriamo e dell'acqua che beviamo. L'utilizzo di fonti di energia eolica, solare o idroelettrica può ridurre notevolmente le emissioni che si contribuiscono all'ambiente. Oltre a ridurre le emissioni, passare a un fornitore di energia pulita contribuirà a ridurre l'inquinamento dell'acqua. L'energia eolica e solare non richiedono praticamente acqua per funzionare, a differenza dei combustibili fossili che possono inquinare le fonti di acqua potabile.

Le energie rinnovabili creano posti di lavoro

Sapevi che l'industria delle energie rinnovabili è in realtà più laboriosa rispetto alle tecnologie dei combustibili fossili? Più lavoro significa più opportunità per creare posti di lavoro. L'industria dell'energia eolica fornisce già migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti e ci sono più di 500 fabbriche nazionali che producono apparecchiature utilizzate nelle turbine eoliche. Anche l'industria solare, quella idroelettrica e quella geotermica danno lavoro a centinaia di migliaia di persone.

È più affidabile

Quando scegli un fornitore di energia pulita, scegli una fonte di energia molto più affidabile. Il vento e il solare sono distribuiti e modulari, quindi è meno probabile che vengano disturbati da condizioni meteorologiche avverse. Se si verifica una grande tempesta come un uragano, ad esempio, una o due fonti di alimentazione interrotte non interromperanno l'alimentazione all'intera regione.