Tutto quello che devi sapere sul punteggio EAT di Google

0
156

I punteggi EAT sono uno dei fattori di ranking di Google che aiutano a identificare le pagine con contenuti di alta qualità e le pagine con contenuti di bassa qualità. Questi punteggi definiscono ciò che un utente sperimenterà e otterrà dopo aver visitato una pagina web. L’esperienza dell’utente dipende da quanto è ben informato il contenuto del tuo sito Web e quali sono le possibilità di trovare il contenuto cercato.

Sulla base del contenuto disponibile su un sito Web, Google classifica le pagine Web come pagine di alta qualità e di bassa qualità. Il contenuto non è solo il testo, ma le immagini, i video e la grafica sono anche il contenuto di una pagina web. Se il tuo sito web ha un punteggio EAT più alto, significa che il contenuto disponibile è ben informato e l’utente avrà un’esperienza migliore sul tuo sito web.

Continua a scorrere l’articolo per esplorare i dettagli sul punteggio EAT di Google e i suggerimenti per migliorare questo punteggio per il tuo sito web.

I 3 componenti principali di Google EATScore

Per calcolare quanto è buono il contenuto del tuo sito web e quanto è ben informato, vengono presi in considerazione tre componenti. Queste tre componenti decideranno il punteggio per le pagine web; questi punteggi decideranno quindi il posizionamento del tuo sito web insieme ad altri fattori SEO.

Di seguito è riportato l’elenco dei componenti che fanno parte del punteggio EAT.

1) Competenza

La E nel punteggio EAT sta per competenza; afferma che l’autore del contenuto deve avere l’esperienza nella scrittura del contenuto pertinente. Ad esempio, una persona esperta nel campo medico sarà in grado di scrivere contenuti di qualità migliore per un sito Web di salute e fitness. Il modo in cui scrivi e ciò che scrivi ha un forte impatto sul posizionamento del tuo sito web. Ecco perché molti proprietari di siti Web assumono servizi SEO professionali a Dubai per sviluppare contenuti ottimizzati, aumentando le possibilità di un migliore posizionamento delle pagine.

2) Autorevolezza

L’autorevolezza si riferisce alla reputazione di un sito Web o al contenuto dal punto di vista di altre persone ed esperti. Quando le persone considerano il tuo sito Web o le tue pagine Web come una fonte di riferimento per le loro informazioni, significa che il sito Web ha l’autorità. Uno dei modi migliori per conoscere l’autorevolezza di un sito Web è guardare le recensioni fornite dagli utenti e da altri siti Web. Questo punteggio si basa sull’esperienza degli individui, del gruppo di persone e degli esperti sul tuo sito web.

3) Affidabilità

L’affidabilità di un sito web è molto importante, soprattutto per i siti di e-commerce. L’affidabilità di un sito web deriva da vari fattori, ma in termini di contenuto del sito web, si tratta della fonte del contenuto e dei backlink. Durante la verifica dell’affidabilità di un sito Web, Google valuta la qualità dei backlink e di altre fonti di contenuto sul tuo sito Web. Una maggiore qualità dei contenuti significa più alti saranno i tassi di fiducia e i siti Web affidabili avranno punteggi migliori.

I 3 modi migliori per migliorare il punteggio EAT

Potrebbero esserci vari motivi alla base dei punteggi EAT e dei contenuti del sito Web scadenti; diventa fondamentale migliorare questi punteggi, soprattutto quando si vogliono classifiche più alte. Con punteggi EAT scarsi, anche l’esperienza dell’utente sarà scarsa e l’esperienza dell’utente è uno dei fattori presi in considerazione dai motori di ricerca durante il posizionamento dei siti Web. Ottieni di più da groovy bot

Di seguito sono riportati alcuni dei modi in cui puoi migliorare il punteggio EAT per il tuo sito web.

1. Fai ricerche

È ovvio che una ricerca e un’ispezione adeguate sono importanti prima di pubblicare qualsiasi cosa sul tuo sito web. Devi assicurarti che le informazioni che stai inserendo nel tuo sito web siano corrette e che non ci siano informazioni false. Anche i post degli ospiti sul tuo sito web devono essere accurati e fornire agli utenti informazioni preziose sull’argomento rilevante. La mancata ricerca comporterà informazioni imprecise che riducono l’affidabilità e i punteggi EAT.

2. Attieniti alla tua esperienza

Non esagerare e rendere i tuoi contenuti complessi. È meglio attenersi al tuo core e di cosa tratta il tuo marchio. Non aggiungere contenuti eccessivi o extra che non parlino del tuo marchio o dei tuoi servizi. Attenersi alla tua esperienza ridurrà al minimo le complessità e gli errori nei tuoi contenuti. Senza errori e informazioni sbagliate sul tuo sito web, l’affidabilità dell’utente aumenta, il che migliora il tuo punteggio EAT complessivo.

3. Discuti le tue esigenze degli utenti

Il contenuto che crei deve essere sufficientemente buono da soddisfare i requisiti degli utenti e risolvere i loro problemi. Uno scrittore esperto conoscerà molto bene le esigenze degli utenti e affronterà tali esigenze nel contenuto sviluppato. Se gli utenti non riescono a trovare ciò che stanno cercando, i tuoi siti Web avranno punteggi EAT più bassi. Puoi acquisire professionisti per aiutarti a sviluppare contenuti di qualità ottimizzati e implementare altre attività SEO per migliorare il posizionamento del sito web.

Migliora questi punteggi di classifica con i professionisti!

Se vuoi che i tuoi siti web si classifichino meglio, devi assicurarti che i tuoi punteggi di Google EAT siano più alti. Insieme a questi punteggi, anche molti altri fattori influiscono sul posizionamento del tuo sito Web che devi tenere a mente. Quindi, assicurati di aver assunto professionisti SEO per ottimizzare il tuo sito Web e aumentare le sue classifiche aumentando questi punteggi.