5 luoghi da non perdere a Malta

0
89
luoghi da non perdere a Malta
luoghi da non perdere a Malta

Malta, questa piccola nazione insulare nel cuore del Mediterraneo non è solo una delle migliori destinazioni estive in Europa, ma la sua ricca storia e il paesaggio straordinario la rendono un luogo perfetto per weekend romantici e vacanze in famiglia. Non è facile decidere quali sono i posti più belli quando un paese offre così tante attrazioni, ma ecco i nostri 5 posti preferiti da non perdere a Malta!

Popeye Village

Visitare il set cinematografico originale della produzione musicale di Popeye è un programma che devi includere nel tuo itinerario a Malta. Il villaggio cinematografico è stato costruito nella pittoresca Anchor Bay a Mellieha e oggi funge da parco di attrazione.

Passeggiare tra gli edifici in legno è già un'avventura per non parlare dello spettacolo dove si possono incontrare Popeye, Olive Oyl, Bluto e Wimpy! Come attrazione gratuita, i visitatori possono partecipare a una gita in barca alle grotte vicine e divertirsi osservando questo scenario dal mare. Assicurati di portare anche googles, poiché la baia è un ottimo posto per lo snorkeling. Per sapere quali creature marine puoi vedere e quali altre spiagge sono consigliate per fare snorkeling a Malta, visita il sito web di Snorkel Around The World.

Laguna Blu di Comino

La Laguna Blu tra le piccole isole di Comino e Cominotto è una tappa obbligata se si vuole vedere la spiaggia più pittoresca dell'arcipelago. Sono sicuro che rimarrai stupito dalla bellezza di questo posto e non vorrai più andartene!

La laguna sabbiosa con acqua cristallina è il luogo ideale per nuotare, anche se potrebbe essere affollata nei mesi estivi. Per evitare di sentirsi una sardina, dopo aver ammirato la bellezza della laguna consiglio di fare una passeggiata alla scoperta del lato meno frequentato di Comino. Con una piccola escursione, è possibile raggiungere la St Mary Tower che fu costruita nel 1618 per fungere da fortificazione per proteggere l'isola dai pirati. Inoltre, ci sono altre bellissime spiagge a Comino come la Laguna di Cristallo, la Baia di Santa Marija o la Baia di San Niklaw, dove si trova l'unico hotel di Comino.

Mdina

Esplorare questa città barocca medievale è una vera avventura di "viaggio indietro nel tempo". È considerata una delle città murate più belle d'Europa. Mdina fu fondata dai coloni fenici nell'VIII secolo a.C. ed è stata la capitale di Malta fino al 1530, quando Birgu ha assunto il ruolo.

Dopo questo cambiamento, Mdina ha perso la sua importanza che non è mai riuscita a riprendersi completamente. Pertanto, viene spesso definita "Città silenziosa". Divenne dimora di nobili famiglie di nazionalità siciliana, normanna e spagnola. Fatto interessante è che, secondo i documenti, qui visse anche San Paolo Apostolo, che fece naufragio sull'isola. Oggi è sede di autorità religiose e, ultimo ma non meno importante, è la principale attrazione turistica dell'isola.

Marsaxlokk

Vale sicuramente la pena vedere questo piccolo villaggio di pescatori nella parte meridionale di Malta! È uno dei pochi posti dell'isola che, nonostante gli intensi sviluppi intorno, è rimasto molto tradizionale. Il porto è famoso per le barche "luzzu". Questi vasi classici sono dipinti con colori vivaci nei colori blu, rosso, giallo e verde e presentano l'occhio di Horus (un simbolo di protezione in Egitto) sui lati.

Qui si possono trovare ottimi ristoranti di pesce e accoglienti caffè. Se arrivate di domenica, non perdetevi una visita al famoso mercato dove potrete acquistare pesce fresco direttamente dalle barche e deliziosi prodotti locali come marmellata di fichi, miele o vino.

Il Duomo di Mosta

Le chiese fanno parte del paesaggio maltese! Ci sono più di 359 chiese a Malta e Gozo in totale. Troverai maestose cattedrali, chiese parrocchiali e graziose cappelle ovunque tu vada, ma non perdere l'occasione di visitare la famosa Cupola di Mosta, la terza cupola rotonda più grande del mondo!

La chiesa è stata progettata da un architetto francese e ci sono voluti quasi 27 anni per costruirla. La Mosta Rotunda fu quasi completamente distrutta nel II. Guerra mondiale quando una bomba del peso di oltre 200 kg cadde attraverso la cupola, ma fortunatamente non esplose. La replica della bomba è esposta all'interno della chiesa.

5 luoghi da non perdere a Malta was last modified: September 3rd, 2020 by Travel Blogger