Come la ricca storia dell'Egitto attira i visitatori nei loro milioni

0
899
Come la ricca storia dellEgitto attira i visitatori nei loro
Come la ricca storia dellEgitto attira i visitatori nei loro

Dall'apprendimento dei faraoni a scuola alla visione di film di avventura classici con i nostri genitori, l'Egitto è una destinazione che entusiasma il bambino in tutti noi. Viaggiatori di tutte le età sono stati attratti dal suo mistero per secoli – e la sua ricca storia continua ad attrarre visitatori oggi.

Circa 11.196.000 turisti sono arrivati ​​in Egitto nel 2018 secondo i dati della Banca mondiale. Ma cosa c'è esattamente da vedere? Se stai pensando di vedere di cosa tratta tutto questo clamore, leggi di più sui suoi antichi tesori di seguito.

Le piramidi di Giza

Situate ai margini del Cairo, le Piramidi di Giza sono la prima immagine che viene in mente quando la maggior parte della gente pensa all'Egitto. In effetti, la Grande Piramide di Khufu, l'unico dei tre complessi ancora in piedi, è riconosciuta come una delle sette meraviglie del mondo.

All'interno di ogni piramide si trova la tomba di un faraone egiziano, mentre di fronte si trova un'iconica Sfinge di pietra. È solo uno dei luoghi che vedrai in un tour in Egitto di Jules Verne.

Il fiume Nilo

Il fiume Nilo è il fiume più lungo del mondo e ha svolto un ruolo chiave nella formazione dell'antica società egiziana. Oltre a fornire cibo e altri materiali preziosi per il commercio, il Nilo ha modellato il calendario, dando vita a tre stagioni basate sulla crescita delle colture.

Avanzamento veloce verso i tempi moderni, molti visitatori viaggiano lungo il Nilo in barca e si fermano in vari punti di riferimento culturali lungo la strada.

La valle dei re

La Valle dei Re è un sito antico in cui molti faraoni furono mummificati e sepolti tra il XVI e l'XI secolo a.C. Situata sulla riva occidentale del fiume Nilo, la vasta area è forse la più famosa per la tomba di Tutankhamon.

Fino a 64 tombe e camere possono essere trovate qui in totale. Lungo la strada vedrai rilievi e dipinti perfettamente conservati e nuovi manufatti vengono scoperti continuamente.

Templi a bizzeffe

In Egitto un magnifico tempio ne segue un altro. C'è il tempio di Karnak dedicato al culto di Amun-Ra, che si erge come il secondo complesso religioso più grande del mondo. Il Tempio di Luxor si trova sulla riva orientale del Nilo ed è splendidamente illuminato di notte, mentre il complesso di Abu Simbel presenta quattro statue di Ramesse II originariamente scolpite in una solida scogliera di roccia.

E non è tutto. L'Egitto vanta anche il Tempio di Kom Ombo, il Tempio di Horus, il Tempio di Dendera e il Tempio di Iside – ognuno dei quali merita uno sguardo.

L'Egitto è nella tua lista dei viaggi? Aggiungi questi punti di riferimento al tuo itinerario per assicurarti di non perdere.

Come la ricca storia dell'Egitto attira i visitatori nei loro milioni è stata modificata l'ultima volta: 28 aprile 2020 da Travel Blogger