Ecco perché scegliere le isole della Grecia come meta per l’Estate 2021

0
604
isole greche
isole greche

Non è ancora ufficialmente arrivato l’inverno e voi state già sognando le prossime vacanze estive? Allora non potete che inserire le isole della Grecia nella vostra lista dei desideri per il 2021.

Questo Paese nel cuore del Mediterraneo offre l’imbarazzo della scelta in fatto di mare stupendo, con migliaia di proposte tra isole e isolotti perfetti da scoprire in barca.

Tra i viaggi organizzati in Grecia, spicca di sicuro la proposta del tour operator online Tramundi, specializzato in turismo di gruppo sostenibile e a contatto con la natura che grazie ai suoi tour è possibile visitare le bellezze della Grecia sia in barca che a piedi, alternando isole e terra.

Insomma non vi resterà che farvi travolgere dalla bellezza delle isole greche che è nota in tutto il mondo fin dall’antichità e il valore aggiunto è che, essendo molto diverse l’una dall’altra, queste isole si prestano a qualunque tipo di vacanza: da quella con gli amici a quella di coppia, fino alla vacanza in famiglia con i bambini.

Basta solo scegliere l’isola giusta oppure si può effettuare un tour spostandosi in barca fra le diverse isole, così da fare un assaggio delle diverse realtà. I principali arcipelaghi della Grecia sono l’Arcipelago delle Cicladi e quello del Dodecaneso. Le Cicladi sono probabilmente le isole greche più famose, con i loro paesaggi tipici fatti di casette colorate in riva al mare e borghetti bianchi punteggiati dal colore vivace delle bouganville.

Le isole più gettonate delle Cicladi sono senza dubbio Santorini, Mykonos, Paros e Naxos.

Per quanto riguarda invece l’arcipelago del Dodecaneso, che si trova vicino alla costa della Turchia, abbiamo come meta più famosa Rodi, dove oltre al mare si possono apprezzare anche importanti resti archeologici.

L’arcipelago delle Sporadi invece è più piccolo ma non meno bello, con la mondana isola di Skiathos che è chiamata “la Capri del mar Egeo”.

E poi ci sono le Isole Ionie, le più vicine alla costa italiana: tra queste in particolare troviamo la selvaggia Cefalonia, l’affascinante Corfù, che oltre al mare offre anche interessanti percorsi culturali e la bellissima Zante.

Se vi state chiedendo quando andare in Grecia, tenete presente che il clima in questo Paese è mite e piacevole durante tutto l’anno e in estate farà molto caldo, però le isole sono generalmente ventilate quindi potrete stare tranquilli.

Se volete immergervi nella natura incontaminata, potreste puntare sulle Piccole Cicladi, meno famose delle “sorelle maggiori”, che vi regaleranno paesaggi meravigliosi e calette dove la privacy è assicurata.

Alle Sporadi potrete scegliere l’isola di Alonissos, meno mondana di Skiathos e Skopelos e con una natura selvaggia e rigogliosa. Anche tra le stesse Cicladi ci sono isole poco conosciute e rivolte a un pubblico di nicchia, come ad esempio Kimolos o Tinos.

Insomma, c’è un’isola greca davvero per ogni desiderio di viaggio, avete scelto la vostra?