Una guida completa per viaggiare in Sri Lanka in sicurezza durante la pandemia di Covid-19

0
306
Una guida completa per viaggiare in Sri Lanka in sicurezza
Una guida completa per viaggiare in Sri Lanka in sicurezza

Hai programmato di visitare lo Sri Lanka e ora ti chiedi se sia sicuro visitarlo? Da diversi mesi le persone sono rinchiuse nelle proprie case a causa del nuovo coronavirus. Con le restrizioni di viaggio allentate, non c'è niente di più gioioso di sapere che puoi viaggiare di nuovo verso la tua destinazione di vacanza preferita. Ma è d'obbligo viaggiare? E in tal caso, quali sono alcuni dei modi in cui puoi assicurarti di visitare in sicurezza?

Cominciando dall'inizio; assicurati di avere un passaporto valido, risorse finanziarie sufficienti per il tuo viaggio e controlla i vari tipi di visto per lo Sri Lanka per richiedere il visto giusto. Ecco altri suggerimenti per aiutarti a viaggiare in Sri Lanka.

1. Accedi alla tua situazione

Viaggiare durante il covid-19 è rischioso, indipendentemente da dove ti trovi e dalle misure che prendi per proteggerti. Tieni presente che molte persone sono entusiaste di uscire finalmente e quindi alcune destinazioni di vacanza potrebbero essere congestionate, il che aumenta le possibilità di infezione. Pertanto, devi decidere se andare in vacanza è sicuro per te. Hai bisogno di vedere tutti gli aspetti di covid-19 da un punto di vista personale.

2. Scegli i mezzi di trasporto con saggezza

Viaggi da una parte all'altra dello Sri Lanka? Se è così, forse dovresti prendere in considerazione l'idea di guidare verso la tua destinazione poiché questo è di gran lunga il mezzo di trasporto più sicuro perché riduce al minimo le tue interazioni. Evita di utilizzare navi da crociera perché non ti sarà consentito sbarcare in Sri Lanka.

3. Assicurati di avere tutti i documenti richiesti

Se viaggi da un altro paese allo Sri Lanka, devi sapere cosa richiede il governo dello Sri Lanka ai viaggiatori internazionali. Ad esempio, è necessario disporre di un certificato Covid-19 ottenuto non prima di tre giorni prima dell'imbarco su un volo. Avere i documenti corretti faciliterà i tuoi spostamenti e ti assicurerà di non avere difficoltà ai posti di blocco.

4. Conoscere le normative applicabili nell'area di propria scelta

Il governo dello Sri Lanka ha allentato le linee guida sul coprifuoco in varie aree. L'allontanamento sociale e il coprifuoco notturno sono ancora efficaci e diverse città che hanno registrato un aumento dei tassi di infezione sono state messe in quarantena. Pertanto, assicurati di seguire tutte le linee guida fornite. Le aree in quarantena possono anche essere istituite nel più breve tempo possibile, e assicurati di essere aggiornato con le novità.

5. Monitorare te stesso regolarmente

Quando ti prendi cura di te stesso, ti prendi cura degli altri. Nel caso in cui osservi sviluppi anormali, visita l'ospedale più vicino. Inoltre, se desideri maggiori informazioni su Covid-19, puoi contattare il Ministero della Salute dello Sri Lanka.

6. Porta con te l'essenziale

Prepara diverse maschere per il viso, porta un disinfettante e assicurati che la bocca sia coperta quando starnutisci e tossisci. Trasportare diversi stuzzicadenti con cui premere i pulsanti di sollevamento e smaltirli dopo l'uso.

Sommario

Il turismo e i viaggi sono uno dei settori che sono stati ampiamente colpiti dal Covid-19. Tuttavia, dopo diversi mesi di blocchi, le restrizioni di viaggio sono state allentate e le persone sono entusiaste di uscire e divertirsi. Tuttavia, il rischio di infezione è ancora alto, quindi segui le linee guida di cui sopra per viaggiare in sicurezza e assicurarti che gli altri siano protetti se decidi di viaggiare.

Biografia dell'autore:

Susan Noel è una scrittrice di contenuti esperta. È associata a molti rinomati blog di viaggio come autrice ospite dove condivide i suoi preziosi consigli di viaggio con il pubblico.

Una guida completa per viaggiare in Sri Lanka in sicurezza durante la pandemia di Covid-19 Ultima modifica: 5 novembre 2020 da Travel Blogger