Come riparare un soffitto del garage del muro a secco

0
468
Come riparare un soffitto del garage del muro a secco
Come riparare un soffitto del garage del muro a secco

Un problema comune che può capitare a un muro a secco soffitto del garage è l'accumulo di muffa causato dall'umidità accumulata. Ciò si verifica più spesso a causa di una perdita dall'esterno o dell'uso della lavatrice associato a una scarsa ventilazione. Comunque sia, la riparazione del muro a secco è in ordine.

La prima cosa da fare è riparare eventuali perdite nel raccordo o sul tetto. Puoi riparare il muro a secco, ma se non ti occupi della fonte dell'umidità, accadrà di nuovo la stessa cosa. I problemi di accumulo di umidità a causa di una lavatrice possono essere più complicati e di solito richiedono l'installazione di uno sfiato o di un ventilatore. Questa, tuttavia, è una considerazione separata. La cosa più importante per te in questo momento è la riparazione del muro a secco marcito.

Passaggio 1: stendere il panno di caduta

Sposta tutti gli ostacoli immediati al lavoro di riparazione e stendi il panno di caduta sotto e intorno all'area, lavorerai. Se hai a che fare con un muro a secco ammuffito, indossa una maschera facciale quando rimuovi il pezzo contaminato, perché non vuoi respirare le spore.

Passaggio 2: costruisci una scatola attorno al muro a secco marcito

Utilizzando il cercatore di perni, individuare i travetti su entrambi i lati del muro a secco marcio. Se la putrefazione si avvicina a un travetto, trova il successivo più lontano. Segna il centro del travetto in due punti. Con il bordo dritto, tracciare una linea che collega i due segni fatti su ciascun rispettivo travetto. Usa di nuovo il bordo dritto per creare due linee perpendicolari che collegano le prime due e completano la casella. Dovrebbe contenere completamente il muro a secco ammuffito e lasciare almeno 5 pollici attorno ad esso su tutti i lati. Nota le dimensioni esatte di questa scatola.

Passaggio 3: rimuovere la sezione

Insieme alla scatola disegnata, segna il muro a secco con il coltello multiuso. Eseguilo sull'area più volte fino a quando il muro a secco non viene trafitto. Dovrebbe cadere o essere facilmente eliminato. Controlla il tuo taglio. Assicurarsi che metà dei travetti su entrambi i lati della sezione siano chiaramente visibili. Ti serviranno per fissare il pezzo di ricambio. Con il blocco di levigatura, appianare i bordi del muro a secco intatto.

Passaggio 4: misurare e tagliare il pezzo di ricambio

Prendi il nuovo muro a secco e segna su una scatola le dimensioni esatte del pezzo che hai rimosso. Utilizzare il quadrato a T per iniziare una linea a 90 °. Usa il metro per segnare la distanza dall'angolo e traccia la linea con un bordo dritto. È più semplice se usi due lati del muro a secco sostitutivo come due lati del tuo patch. In questo modo dovrai solo fare due tagli. Segna le linee con il coltello multiuso. Lavorare lentamente la lama in modo da non strappare la carta dal lato opposto. Una volta tagliato il pezzo, carteggiare i bordi tagliati con il blocco di levigatura. Tieni il pezzo in alto fino al foro per assicurarti che funzioni per la toppa.

Passaggio 5: fissare la patch

Il patch patch creerà fino a 4 giunti tra esso e il muro a secco adiacente. A due di questi giunti, dovrebbe esserci un travetto a cui fissare due lati della toppa. Se c'è una traversa tra i travetti, annotare la sua posizione. Più posti è possibile fissare il muro a secco, meglio è. Contrassegnare la posizione dei travetti sul pezzo di ricambio in modo da serrare accuratamente le viti. Tenere il muro a secco in posizione e guidare la prima vite. Se è presente un travetto che attraversa il centro della toppa, fissare prima le viti. Lavorare sempre dal centro, ove possibile. Inserire le viti ogni 8 pollici in ogni travetto o traversa disponibile

Passaggio 6: terminare i giunti

Con il muro a secco impostato, sono disponibili fino a 4 giunti da applicare. Utilizzare un composto per cartongesso per tutti gli usi per l'attività. Con il coltello da muro a secco, spalmare abbastanza composto in ogni fessura da riempire, levigandolo mentre lo fai. Coprire ogni cucitura con la lunghezza appropriata del nastro. Passa il coltello sul nastro per aderire ad esso e spremere il fango in eccesso. Lascialo asciugare. Copri la testa di ogni vite con un rapido rivestimento del composto e leviga anche. Applicare un'altra mano di fango sul nastro per nasconderlo e rendere le articolazioni un po 'più lisce.

Non è necessario rifinire completamente i giunti nel soffitto del garage. Due mani di composto andranno bene.